Distributori automatici caffè: comodato d’uso o noleggio?

Stai pensando di installare un nuovo distributore automatico di caffè per i tuoi dipendenti? Scopri l’alternativa al comodato d’uso gratuito. Qui di seguito mettiamo a confronto due formule di gestione per il vending.

In questo articolo che tratta il mondo dei distributori automatici di bevande calde e snack, comunemente denominato il “settore del vending”, affrontiamo le differenze tra la formula di comodato d’uso gratuito e la formula di noleggio operativo, in un confronto oggettivo, dal punto di vista del locatario.

Cosa si intende per comodato d’uso gratuito di distributori automatici e come funziona?

Il comodato d’uso gratuito, in ambito vending, è un contratto che il gestore stipula con aziende e uffici per la locazione di uno o più distributori automatici, utilizzati comunemente per la pausa caffè: vendita di bevande calde, ma anche per snack, bibite e spuntini dolci e salati. In questi casi la società di gestione (locatore) fornisce gratuitamente l’installazione, l’assortimento dei prodotti e l’assistenza delle vending machines (distributori automatici) a fronte del guadagno sulla vendita dei prodotti distribuiti.

Comodato d’uso gratuito: vantaggi e svantaggi per il locatario del distributore automatico.

Il comodato d’uso, trattandosi di un accordo a titolo gratuito, deve garantire il ritorno dell’investimento alla società di gestione. Quali sono dunque i vincoli per l’utilizzatore (locatario)?

  1. Cura del bene materiale: il distributore per funzionare correttamente deve essere utilizzato con diligenza e non essere manomesso quindi dev’essere restituito, a fine contratto, in condizioni ottimali, pena risarcimento danni al gestore.
  2. Il distributore automatico non può essere ceduto a terzi.
  3. Il distributore automatico non può essere utilizzato dal locatario a scopo di lucro.
  4. I prodotti  erogati dal distributore automatico sono selezionati e forniti a titolo esclusivo da parte del gestore.
  5. Il distributore automatico deve generare profitto al gestore. Nel caso in cui non venda, o venda al di sotto di una soglia minima, il gestore può riappropriarsi del bene, prima della scadenza del contratto, o decidere di non rinnovarlo.

Quando conviene il comodato d'uso?

Il comodato d’uso gratuito conviene all’Azienda che non intende occuparsi direttamente della gestione della pausa caffè, spuntino o pausa pranzo, dei suoi dipendenti e collaboratori, quindi sottoscrive un contratto con un gestore vending che si occuperà gratuitamente di:

  • installare uno o più distributori automatici,
  • rifornimento prodotti,
  • assistenza e manutenzione,
  • ritiro a fine contratto.

Casi in cui il gestore NON può installare il distributore automatico in comodato d’uso.

Come specificato sopra (punto 5), il gestore consegue il suo guadagno dalla vendita dei prodotti erogati dal distributore automatico. Se la vendita di prodotti è minima, come può accadere in uffici di piccole dimensioni o aziende con pochi dipendenti, la formula del comodato d’uso a titolo gratuito non permette al gestore di rientrare dei costi sostenuti. In questi casi il locatore deve cercare un altro tipo di soluzione: valutare l’acquisto o il noleggio del distributore automatico, ed occuparsi della gestione direttamente.

Il noleggio distributori automatici

Con il noleggio distributori automatici a fronte del pagamento di una rata mensile il noleggiante riceve un bene mobile da parte del noleggiatore. Con questa formula qualsiasi azienda o ufficio può dotarsi dei distributori automatici necessari a soddisfare l’utenza aziendale (per pausa caffè, pausa pranzo, utensili, accessori, o altro) potendo contare sulla diretta gestione dei prodotti ed eventualmente conseguire un guadagno attraverso i ricavi delle erogazioni.

Cosa si intende per noleggio operativo distributori automatici e come funziona?

Per noleggio operativo si intende un contratto di noleggio a lungo termine (24-48 mesi) di uno o più distributori automatici: ossia una formula molto simile al leasing, utilizzata per i mezzi di trasporto aziendali. Trattandosi di distributori automatici, il noleggiatore ha il compito di fornire, installare le macchine e prestare l’assistenza necessaria al corretto funzionamento delle stesse.
Nota bene: Il noleggiatore in ambito vending a differenza del gestore, o comodante, non si occupa della scelta e dell’inserimento dei prodotti e non trae alcun profitto dalla vendita degli stessi.

Quali sono i vantaggi del noleggio distributori automatici?

Rispetto al comodato d’uso gratuito la formula di noleggio operativo libera l’azienda da contratti, a volte, troppo vincolanti. Infatti può accadere che un’azienda con pochi utenti della “pausa caffè” non riesca a trovare un gestore disposto a offrire in comodato d’uso le proprie vending machines. Oppure che il gestore proponga distributori automatici non in linea con le esigenze dell’azienda, per esempio macchine usate con consumi energetici elevati.

Vediamo adesso i casi in cui il noleggio distributori automatici diventa la “soluzione ideale”: l’azienda predilige gestire autonomamente le vending machines, optare per il miglior distributore automatico e selezionare l’assortimento dei prodotti da distribuire. Per esempio:

  • aziende di produzione che vogliono poter controllare lo smercio dei prodotti internamente o esternamente,
  • la creazione di una linea di fatturato attraverso la gestione diretta,
  • prediligere distributori automatici di ultima generazione con il maggior risparmio energetico.

La soluzione "Noleggio Distributori Automatici" di Valevend

Valevend Srl, realtà operante all’interno della regione Lazio, è un’azienda che vanta una grande e profonda esperienza nel settore della distribuzione automatica, collabora direttamente con le aziende di gestione del vending fornendo loro i distributori automatici. Si occupa inoltre della formazione necessaria per la corretta manutenzione, presta assistenza diretta e ricambi, in casi di malfunzionamento e di aggiornamento software.
Nota bene: Valevend non si sostituisce alle aziende di gestione e non propone la formula di comodato d’uso gratuito, ma si propone come riferimento per la – vendita diretta – o il – noleggio operativo – di distributori automatici nei casi in cui l’azienda cliente non trovi soddisfacente la proposta di – comodato d’uso – offerta dal gestore.

Noleggio Distributori Automatici Roma: “Full service”

L’offerta di noleggio operativo full service proposta da Valevend si può così sintetizzare:

  • consulenza per le soluzioni di distribuzione automatica di ultima generazione,
  • l’offerta più completa: non solo distributori automatici food ma anche di accessori, utensili o altro,
  • possibilità di personalizzare le macchine sulle effettive esigenze di ogni realtà aziendale,
  • installazione macchina e configurazione software di telemetria per il controllo da remoto.
  • configurazione dei sistemi di pagamento e software per la gestione dei corrispettivi,
  • contratto di assistenza e manutenzione personalizzato,
  • possibilità (non vincolante) di ordinare i prodotti alimentari da Valevend, direttamente in magazzino o sull’e-commerce dedicato.

Esempio di noleggio distributori di bevande calde e snack

distributore automatico caffè roma noleggio operartivo

Soluzione compatta, con distributori affiancati in un’unica batteria ed unico sistema di pagamento integrato:

  • Distributore bevande calde: Necta Brio Key
  • Distributore refrigerato di bibite e snack: Necta Vivace (versione slave)
distributori automatici caffè roma noleggio operartivo

Soluzione con distributori separati in due postazioni differenti:

  • Distributore bevande calde: Necta Concerto Touch
  • Distributore refrigerato di bibite e snack: Necta Vivace (versione master)